Video

All'interno dell'attività “Film Comprensione” si è voluto bandire un concorso per Video nei quali si sviluppasse il tema dell'Immigrazione, dell'Accoglienza o del Diverso. Il Concorso aperto a tutti gli studenti è stato un modo per cercare di cercare di coinvolgere e far riflettere sul fenomeno nella sua complessità. I video pervenuti son stati valutati da una giuria e a fine Aprile son stati proclamati i tre vincitori: Primo classificato “La storia di Uo e VO” di C.M.; secondo classificato “Persona” Di Gruppo Studenti e Terzo classificato “Casa” di G.M.

Musica e cultura

Casa

L’intento principale del video è un invito all’apertura e all’informazione. Bisogna comprendere che ci sono persone che ogni giorno lottano per la vita. Perone nati in condizioni estremamente sgradevoli e svantaggiose. La Terra è la casa di tutti e tutti dovremmo avere stessi diritti, perchè allora non comprendere le persone che compiono attraversate e viaggi pur di allontanarsi da situazioni estremamente pericolose. Le decisioni che si prendono su questo fenomeno non possono essere superficiali o non previdenti. Tutti abbiamo delle aspirazioni differenti ma tutti vorremmo un futuro migliore. Solo chi affronta l'oggi cercando di comprendere e progettare potrà scegliere di essere un positivo domani. Comprendere includendo e non ignorare escludendo vuol dire imporsi di cercare di essere una persona migliore.

Persona

In fondo chi siamo? O meglio cosa siamo? Ogni giorno vediamo volti e caratteri diversi negli Altri. Quanto siamo diversi però da quelli che chiamiamo Altri? Ognuno di noi ha una vita, un corpo e un’idea ma quanti di noi si interessano a entrare nelle idee e culture altrui? Per poter cercare di considerare gli Altri bisogna sospendere le idee personali, le convinzioni e pregiudizi per comprendere che oltre le differenze di idee, culture e caratteri fisici siamo tutti uguali. Comprendere quelli che definiamo Altri in fondo è comprendere Noi stessi. Noi è Loro coincidiamo in unità: siamo persone, esseri umani. Da questo assunto bisogna partire per poter accogliere l'altro.

La storia di Uo e Vo

La storia di Uo e Vo- è uno spot che viene presentato agli spettatori (anche ai più piccoli) sotto forma di favola. La diversità è il tema principale ma viene analizzato in un mondo fantastico, simile al nostro, abitato da uova con gusci di vario colore. Un set minimal ma allo stesso tempo studiato nei dettagli non lasciati al caso. Vi è una contrapposizione tra un arido deserto e una fertile valle, sottolineando come Uo veda una landa più desolata di quanto sia realmente e Vo un popolo più accogliente di quanto sembri. Questi due pensieri si scontrano alla barriera: “é li che ho voluto lo scontro, ognuno nel proprio territorio, divisi da un ammasso di sassi e chiodi, il problema? Entrambi non si smuovono dalle loro decisioni, Vo vuole entrare, Uo deve respingere. Due teste dure che scontrandosi scoprono la loro fragilità ed è soltanto con questo sacrificio che i popoli capiscono, fatto che nel nostro mondo non è ancora successo”
Un finale non propriamente felice, ma se vale la regola”il fine giustifica i mezzi” forse solo con una fine tragica si possono apprezzare i valori più importanti.

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok Rifiuta